Connessioni

Redazione

27 aprile 2020

Alessandra Talato

Connessioni
cammino sola
spinta dal vento
ma ritrovo me stessa
bambina

Perché la bambina nascosta
è ancora là
che si fa spingere dal vento
ci gioca
gli parla
non se ne va

Quando le chiome danzano
il verde ti prende
come un serpente ti sibila
con gli occhi fermi
ti senti viva

connessa
arrivano voci
giungono pensieri
le tue parole

La terra è la vita
la risposta
la pace che cerchi

il tuo ritorno
l'origine a cui tendi

© 2019 e oltre by Poetiamo - Associazione culturale senza fini di lucro - Cod.Fisc. 94037850180